CONDIVI I TUOI GIOCHI DELLA GENTILEZZA

CONDIVI I TUOI GIOCHI DELLA GENTILEZZA - I Giochi della Gentilezza

Grazie per la conndivisione

Grazie per l'attenzione

Grazie per seguirci

Grazie per seguirci - I Giochi della Gentilezza

Grazie per seguirci - I Giochi della Gentilezza

Home » I GIOCHI DELLA GENTILEZZA

I GIOCHI DELLA GENTILEZZA


Cosa sono e cosa servono?

I Giochi della Gentilezza rappresentano un canale comunicativo, attraverso il gioco si comunica, che consente di conoscere ed allenare praticamente la gentilezza, perseguendo il benessere e la crescita della persona.

A chi si rivolgono?

I Giochi della Gentilezza si rivolgono a tutti, con particolare attenzione a bambini e ragazzi dai 2 ai 14 anni ed a tutti gli adulti che li circondano. 

I contenuti

Attraverso i Giochi della Gentilezza é possibile conoscere ed allenare:

  • Le 19 conoscenze gentili (ATTENZIONE, COLLABORAZIONE, SINCERITA', MEMORIA, LIBERTA', FIDUCIA, GIOIA, BELLEZZA, CREATIVITA', GENEROSITA', ACCETTAZIONE, CONOSCENZA, ACCETTAZIONE, SAGGEZZA, VOLONTA', MERAVIGLIA, PACE, EMPATIA, SEMPLICITA').
  • Come esprimere la gentilezza.
  • Riconoscere le differenti tipologie di gentilezza.
  • Vivere uno stile di vita gentile.

 

Le caratteristiche

I Giochi della Gentilezza si distinguono per alcune caratteristiche:

  • CONSENTONO DI CONOSCERE ED ALLENARE LA PRATICA DELLA GENTILEZZA. 
  • SI SVOLGONO CON MATERIALI SEMPLICI, DI FACILE REPERIBILITA' ED ECONOMICAMENTE ACCESSIBILI.
  • POSSONO ESSERE IDEATI e PROPOSTI DA TUTTI.
  • SI ADATTANO A DIFFERENTI TIPOLOGIE DI SPAZI ED AMBIENTI.
  • SONO FACILMENTE RIPROPONIBILI
  • TENGONO IN CONSIDERAZIONE IL BENESSERE e LA CRESCITA DELLA PERSONA.

Contesti in cui possono essere proposti?

I Giochi della Gentilezza, favorendo il benessere e la crescita della persona, possono essere svolti e proposti negli ambiti:

  • familiare (es. per condividere dei momenti piacevoli con le persone a cui si vuole più bene);
  • lavorativo ( es. per migliorare il rapporto di lavoro tra colleghi, o il rapporto coi clienti);
  • scolastico (es. per favorire un buon rapporto tra compagni di scuola e tra alunni ed insegnanti);
  • sportivo (es. per favorire un approccio etico alla pratica sportiva);
  • educativo (es. per prevenire situazioni difficili, o trasmettere conoscenze);
  • ricreativo (es. per , culturale (es. per favorire la conoscenza dei contenuti nelle biblioteche, o nei musei);
  • ambientale (es. per salvaguardare l'ambiente);
  • sociale (es. per contribuire ad integrare gli emarginati, o rassereanare le persone in difficoltà);
  • sanitario (es. per accrescere l'attenzione verso le persone curate, o che hanno bisogno di cure). 

Il simbolo

Il simbolo - I Giochi della Gentilezza

Il Fiore della Gentilezza rappresenta i Giochi della Gentilezza, é costituito 19 petali (le conoscenze), ed un capolino a forma di cuore (in quanto la gentilezza che viene fatta conoscere é quella spontanea).