GIORNATA DEI GIOCHI DELLA GENTILEZZA

GIORNATA DEI GIOCHI DELLA GENTILEZZA - Giochiamo Insieme

Compila il modulo di partecipazione. Grazie

Mezzopieno

Mezzopieno - Giochiamo Insieme

L'associazione Cor et Amor aderisce al Movimento Mezzopieno

Quel Posto che Cerchi C'é onlus

Quel Posto che Cerchi C'é onlus - Giochiamo Insieme

coordinerà la Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza nel Veneto

C'Era una Volta

C'Era una Volta - Giochiamo Insieme

coordinerà la Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza nelle Marche

CONDIVI I TUOI GIOCHI DELLA GENTILEZZA

CONDIVI I TUOI GIOCHI DELLA GENTILEZZA - Giochiamo Insieme

Grazie per la condivisione

BUONA EDUCAZIONE IN VACANZA

BUONA EDUCAZIONE IN VACANZA - Giochiamo Insieme

Condividi la tua esperienza

Grazie per l'attenzione

Grazie per seguirci

Grazie per seguirci - Giochiamo Insieme

Grazie per seguirci - Giochiamo Insieme

Home » DELEGA ALLA GENTILEZZA » conosciamo i Sindaci » Conosciamo I Sindaci: Flavio Gonella (foto a dx)
< back

Conosciamo I Sindaci: Flavio Gonella (foto a dx)

1 – Come mai ha deciso di istituire un Assessorato alla Gentilezza nel suo Comune?

Ho ritenuto la proposta inviatami dall’Associazione Cor ed Amor ed il Movimento Mezzo Pieno in completa 

sintonia con quello che ritengo sia un modo di porsi  e pertanto, che questa iniziativa potesse essere di stimolo per una riflessione da parte dei cittadini per il miglioramento dei rapporti interpersonali.

2 – Può la gentilezza diventare una buona pratica per migliorare la qualità della vita delle persone? E come?

Sicuramente si! Se ti approcci con gentilezza quasi sempre ne hai un immediato riscontro con l’interlocutore che si rende disponibile al dialogo. Una gentilezza, poi, migliora l’umore di chi la fa e di chi la riceve.

3 – Quali sono le iniziative che si prefigge di realizzare questo nuovo assessorato? Per i bambini?

Nessuna iniziativa eclatante, ma piccoli gesti della quotidianità che diano un tocco gentile al porsi agli altri.

4 – Cosa vuol dire per lei essere gentile?

Essere una persona che, nel trattare con gli altri, ha modi affabili, cortesi, garbati, evitando supponenza ed ogni forma di prepotenza.

5 – Cosa significa per lei vedere il bicchiere mezzo pieno?

Essere ottimisti, cercare negli eventi gli aspetti positivi, e sempre ce ne sono.